Giorno 20/02/2018 presso il palazzetto dello sport di Linguaglossa si è disputato il triangolare di calcio a 5 alle ore 9:00. Hanno partecipato l’istituto Nautico Luigi Rizzo coordinato dalla prof.ssa Veronica Leonardi,il liceo Michele Amari di Giarre/Linguaglossa coordinato dalla prof.ssa Nelly Vasta e dal prof. Basile e l’istituto Enrico Medi di Randazzo coordinato dal prof. Mollica. Il liceo Michele Amari, formato dal portiere Salvatore Papa ( in giornata smagliante) e i giocatori Enrico Costanzo, Andrea Corica, Salvatore Malfitana, Nino D’Amico, Federico  Parisi, Giuseppe Cardile, Paolo Cardile, Carmelo Vecchio, Dennis Lawson, Federico Camminiti e Mattia Lo Giudice. Si sono affrontate in una partita molto combattuta, vinta, con il risultato di 4-2, dai ragazzi dei mister Ruffino Simone e Manitta Michele  che nonostante un inizio molto confuso hanno saputo tirar fuori la grinta e portare a casa i tre punti. Marcatori:Camminiti, D’Amico e doppietta della matricola Carmelo Vecchio. La vincente si è riposata e si sono affrontate la perdente e la terza squadra, l’istituto Enrico Medi di Randazzo. Partita questa, molto noiosa e dominata dal Randazzo che ha portato a casa, con estrema facilità, i tre punti. Risultato finale 7-2. La partita finale con il tifo dei ragazzi del 4ºC, ha visto il liceo Michele Amari strapazzare l’Enrico di Randazzo e vincere 10-4 con uno strepitoso Antonino D’Amico, il portiere Salvatore Papa trasformato in un gatto volante, Giuseppe Cardile un vero muro e la matricola Top Player della squadra Carmelo Vecchio che, nonostante i suoi 14 anni, ha dimostrato una grande maturità. Da ricordare anche la prestazione di Mattia Lo Giudice ed Enrico Costanzo che ha sostituito il portiere nel secondo tempo e, nonostante qualche indecisione, ha alla fine deciso il match con una buona prestazione. I ragazzi seguiti dai mister Ruffino e Manitta, conquistano, dunque, la semifinale provinciale, firmando un ipoteca per la finale regionale del 4 maggio a Palermo.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Comment