Nell’ambito  del progetto S.A.N.A. ( salute, alimentazione, natura, ambiente)  in rete con, istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado della provincia di Catania, con l’università agli studi di Catania rappresentata dal prof. Vincenzo Piccione,  con il Club per l’ UNESCO di Acireale presidente prof.ssa  Nellina  Ardizzone,  con la fondazione regina Margherita  e altre associazioni presenti sul territorio  ionico-etneo, venerdì  2 marzo presso L’AULA magna del liceo scientifico linguistico di Linguaglossa , scuola capofila del progetto, il DS prof. GIOVANNI Lutri e le coordinatrice del progetto Prof.sse  Concetta Brunetto e Lucia scuto hanno coordinato un ‘importante conferenza dibattito dal tema ” le contraffazioni nel settore enologico”.tematica trattata egregiamente dal comandante della stazione NAS di Catania dott. CALABRESE E DAL luogotenente  Mandaci i quali di fronte ad una platea di studenti e personalità  civili e istituzionali del territorio hanno, dopo un’attenta  presentazione del corpo dei NAS , minuziosamente e con scrupolosa professionalità esposto il toccante e sempre più  diffuso tema della contraffazione.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Comment